Home > Terzo Valico > La riunione del 4 gennaio a Castelnuovo Scrivia sulla questione “Sesto Valico”

La riunione del 4 gennaio a Castelnuovo Scrivia sulla questione “Sesto Valico”

La riunione, indetta dall’AFA presso la Sala Pessini di Cast. Scrivia, ha visto la partecipazione di 54 persone che rappresentavano associazioni e territori diversificati.
Territorio: Genova, Val Polcevera, Arquata, Serravalle, Novi, Tortona, Rivalta, Alessandria, Ovada, Casale.
Associazioni: Movimenti 5 stelle, Rifondazione, Anarchici, Gruppi sociali, Valli Unite, Casa della Sinistra di Novi, Medicina democratica, Legambiente, WWF, AFA, movimenti ambientalisti zonali, ecc.
Presenza esterna (assai garbata) dei carabinieri.
21,15- Relazione iniziale di Antonello Brunetti sulla situazione attuale questione SESTO Valico (dopo due Giovi, Voltri- Ovada e due alle spalle di Savona). Poi alcune proposte operative:
– Individuare un paio di sedi più “centrali” per le riunioni del gruppo di coordinamento , ad esempio a Novi o ad Arquata Scrivia;
– Segnalare su un foglio all’ingresso la propria disponibilità a far parte di questo coordinamento per collegare e rendere più incisive le azioni dei gruppi alessandrini e genovesi;
– Lasciamo perdere i ricorsi al TAR Lazio, tanto vengono snobbati e puntiamo sull’Europa, ad esempio tramite la Monica Frassoni che conosce perfettamente il problema;
– Colleghiamoci alle iniziative delle due associazioni Val di Susa e Idra di Firenze;
– Puntare a un collegamento con i pendolari la cui situazione è disastrosa. Tagli e rincari – a fronte di 6 miliardi per il Valico TAV;
– Ricordare a tutti che il feroce taglio sulle pensioni equivale esattamente ai 6 miliardi che verranno infilati nel buco del SESTO Valico.
21,30 – 23,10 – gli interventi, una quindicina, di cui riportiamo alcuni spunti
– Daniela Cauli informa di un fatto avvenuto in giornata: la consegna a 13 persone di un avviso di garanzia per un presidio non autorizzato davanti alla prefettura di Alessandria, il giorno successivo allo sgombero del presidio della Maddalena in Val di Susa. Una sfilata di trenta persone con lo striscione storico contro il Terzo Valico e slogan tramite megafoni. Si tratta di militanti di Rifondazione, dell’area anarchica, della comunità di san Benedetto e dell’AFA.. Segnala la stranezza di un avviso di garanzia arrivato dopo sei mesi, proprio subito dopo la decisione governativa di avviare i lavori. Chiarissimo l’intento intimidatorio.
– Stefano Lenzi, Franco Casagrande, Flavio Speranza, Massimo Dalla Giovanna, Ennio Cirnigliaro, Alessandro Molinari, Tino Balduzzi, Ennio Cirnigliaro, Danilo Bottiroli e altri intervengono entrando nel merito dell’assurdità, dell’inutilità e dello spreco connessi con questa opera, ma soprattutto su come muoversi nei mesi futuri visto che ormai i tempi si sono notevolmente ristretti dopo venti anni di progetti bocciati e riproposti. Molinari fa sapere che per inizio febbraio la Casa della sinistra di Novi organizza una serata sul tema.
Accordo con quanto proposto ad inizio riunione si sottolineano alcune linee da seguire:
– individuare un gruppo di coordinamento e un luogo in cui riunirsi
– riaggiornare una mail list che Brunetti passerebbe al nuovo coordinamento, utilissima per informare, per confrontarsi, per decidere e soprattutto per incontrarsi.
– cercare visibilità tramite i mass-media e i grandi opinionisti (Santoro, il Fatto quotidiano, Grillo, Travaglio)
– collegamento indispensabile con i pendolari tramite volantinaggi e assemblee
– decidere su come agire quando le ruspe entreranno in azione e partirà la raffica degli espropri
– organizzare riunioni nelle zone che saranno più penalizzate da nove anni di cantieri, ossia Genova-val Polcevera, Voltaggio-Gavi, Arquata-Serravalle e soprattutto Novi e Tortona
– seguire bene la questione compensazioni ( i 30 denari di Giuda) ai Comuni e capire in quali discariche andrà a finire lo smarino.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: