Home > Banche, Beni Comuni, Comunicati stampa > Dopo sanità e amt, anche le banche si accaniscono sui piu’ deboli

Dopo sanità e amt, anche le banche si accaniscono sui piu’ deboli

Si sta registrando un accanimento veramente sgradevole verso settori della societa’ piu’ deboli ed indifesi.
Nelle settimane scorse avevo denunciato che i “mai occupati” non hanno diritto ne’ alle esenzione al ticket sanitario, nè alla tessera agevolata dell’AMT.
Oggi scopro che sono in corso numerosi pignoramenti di abitazioni verso famiglie (certamente sprovvedute e molto inconsapevoli) per debiti non altissimi (nell’ordine dei mille euro).
Queste famiglie non vengono informate della possibilita’ di trattare piani di rientro rateali per i debiti contratti e le banche creditrici riescono ad entrare in possesso delle loro abitazioni.
E’ ora di cambiare rotta.

Antonio Bruno
capogruppo Sinistra Europea – PRC Comune di Genova (Federazione della Sinistra)

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: