Home > Beni Comuni, Consiglio Comunale, Interpellanze > Interpellanza su vessazione di IREN verso i cittadini obbedienti

Interpellanza su vessazione di IREN verso i cittadini obbedienti

OGGETTO: INTERPELLANZA

premesso che:

– Dopo i referendum sui servizi pubblici 2011, le Aziende idriche e le istituzioni non si sono ancora adeguate alla volontà popolare, in particolare l’eliminazione della remunerazione del capitale investito nelle tariffe del servizio idrico. Solo la Provincia di Imperia ha modificato le proprie tariffe nel rispetto della legge.
– A questa situazione il movimento per l’acqua ha reagito proponendo in tutta Italia la campagna di Obbedienza Civile per ottenere il rispetto del voto referendario. Sono ormai diverse migliaia i cittadini che pagano al proprio gestore idrico solo l’importo dovuto, decurtato della quota di remunerazione del capitale abrogata dal referendum.

considerato che:

– A Piacenza IREN ha deciso di minacciare i Cittadini Obbedienti di staccare la fornitura, trattando da evasori quei cittadini consapevoli che chiedono il rispetto della democrazia e della volontà popolare garantita dalla Costituzione.
– Genova è una delle maggiori azionisti di IREN. I poteri di indirizzo e controllo del consiglio comunale di Genova nei confronti di IREN sono molto labili. Anche Sindaco e Assessori sembrano avere pochi strumenti per attuare politiche sociali e contrastare gli interessi speculativi di banche e fondi speculativi coinvolti nella multiutility.
– vengono confermate le pessimistiche previsioni sulle fusioni societarie che hanno portato alla costituzione di IREN, che si sono rivelate operazioni finanziarie con impatto negativo su servizio, tariffe e occupazione, insieme a una perdita della capacità di indirizzo e controllo da parte dei comuni, sia da parte del consiglio che della Amministrazione stessa.

interpella la S.V. per conoscere se non sia opportuno e necessario attivarsi nei confronti di IREN perche’ cessino le azioni vessatorie verso i cittadini obbedienti di Piacenza e non proceda con analoghe iniziative verso i cittadini obbedienti di Genova.

Genova, 14 settembre 2012

Antonio Bruno
capogruppo Federazione della Sinistra Comune di Genova

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: