Home > Eventi, Gronda, Terzo Valico > Il crack viene dal mare

Il crack viene dal mare

attacDibattito pubblico sull’economia marittima.
La nave, diventata un prodotto finanziario, è all’origine di una bolla che può scoppiare da un momento all’altro. Ma questa volta colpirebbe il sistema circolatorio del mondo, e l’epicentro sarebbe in Germania. Un saggio di Sergio Bologna spiega cosa sta avvenendo nel mondo dello shipping.
Quali prospettive per il porto di Genova? E le grandi opere infrastrutturali, come gronda e terzo valico?

Le navi, che tutti penseremmo sia un solido prodotto industriale, scopriamo che in realtà si vanno trasformando in un prodotto finanziario. Anche nel settore dello shipping, come per la bolla immobiliare dei sub-prime, sono stati favoriti il gigantismo navale e un eccesso di offerta. Oggi i nodi vengono al pettine con fallimenti e crisi del settore. L’economia reale della navigazione assume tutti i difetti di quella finanziaria.
Chi pagherà i costi di questa possibile nuova crisi? Quale ruolo per la città a vocazione marittimo portuale? E quale ruolo alle infrastrutture che dovrebbero supportare il settore?

Martedì 12 marzo ore 17,30 presso il Cral dell’autorità portuale via Albertazzi 3r presentazione del saggio di Sergio Bologna “Il crack viene dal mare”

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: