Home > Comunicati stampa, No Tav, Terzo Valico > Togliere dal Terzo valico per aiutare alluvionati, bonificare Scarpino, mettere in sicurezza il Bisagno

Togliere dal Terzo valico per aiutare alluvionati, bonificare Scarpino, mettere in sicurezza il Bisagno

notavLa Camera di Commercio di Genova calcola che i danni subiti dalle imprese a causa dell’alluvione siano di circa 100 milioni di euro.
50 sono i milioni di euro necessari a mettere in sicurezza l’area su cui e’ stata coltivata la discarica di rifiuti solidi urbani di Scarpino.
77 sono i milioni che mancano al completo rifacimento della copertura del Bisagno per aumentare considerevolmente la portata del torrente alla sua Foce.

Il decreto Sblocca Italia prevede un finanziamento di 200 milioni per il Terzo Valico (collegamento ad alta velocità Fegino – Tortona, dal dubbio valore trasportistico e dal forte impatto ambientale), comunque insufficiente a finanziare il terzo lotto.

Si utilizzino questi finanziamenti per affrontare gravi problemi come la bonifica di Scarpino, la messa in sicurezza del Bisagno e aiutare le aziende colpite dall’alluvione del 9 ottobre 2014.


antonio bruno
capogruppo Federazione Sinistra Comune di Genova

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: