Home > Interpellanze > Centrale Enel: tutelare salute e riconvertire lavoratori

Centrale Enel: tutelare salute e riconvertire lavoratori

AL SINDACO DI GENOVA MARCO DORIA

Oggetto: interpellanza

Il Sottoscritto Consigliere, premesso che la centrale Enel del Porto di Genova riprende l’attività al fine di fornire energia elettrica alla Francia costretta alla chiusura temporanea di un terzo delle sue centrali nucleari;
Considerato che le emissioni della centrale Enel avevano un ruolo importante nell’inquinamento da biossidi di azoto, anidride solforosa, nonche’ di polveri sottili, per il quale la Comunità Europea ha avviato procedure di infrazione;
Tenuto conto che la riapertura della centrale si configura come un sicuro peggioramento della qualità dell’aria con riferimento a questo inquinante: pertanto qualunque autorizzazione a riaccendere l’impianto è illegittima.
Interpella la S.V. per conoscere i passi che Ella intenda intraprendere per tutelare la salute pubblica e quali iniziative siano in corso per la riconversione produttiva dei lavoratori interessati.

Antonio Bruno

Annunci
Categorie:Interpellanze
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: