Archive

Archive for the ‘Elezioni Europee 2014’ Category

Appuntamenti candidata NO TAV Nicoletta Dosio in Liguria 16 maggio 2014

altraeuropaAppuntamenti candidata NO TAV Nicoletta Dosio in Liguria 16 maggio 2014

Venerdi 16 maggio 2014 ore 10 al mercato di Arenzano (GE), piazzale Allende

**********

Venerdi 16 maggio 2014 ore 1730 – Campomorone

Dalla Val di Susa alla Val Verde verso un’Altra Europa e un’Altra Campomorone

Il Terzo Valico e la Torino-Lione, “grandi” opere inutili e dannose, sono il frutto della logica dell’Europa delle banche che devasta i territori.
Ne parliamo con:

– Nicoletta Dosio, storica attivista no tav, candidata alle prossime elezioni europee per la lista L’Altra Europa con Tsipras;

– I candidati della lista civica L’Altra Campomorone, che propone Valentina Armirotti alla carica di Sindaco, incontreranno i cittadini per parlare del loro programma per le prossime elezioni amministrative del 25 Maggio 2014.

In caso di maltempo l’evento si terrà presso il Circolo Arci “Casa del Popolo”

————————————————————
Ambiente/Lavoro/Diritti/Giustizia Sociale – Pontedecimo SOMS La fratellanza Via Isocorte 13, 16164 Genova

Ore 20 Dibattito con:
– Davide Ghiglione (Consigliere Municipio V Valpolcevera FDS PRC)
– Andrea Podestà (Segreteria Regionale SEL)
– Nicoletta Dosio (Candidata Parlamento Europeo per L’Altra Europa con Tsipras)
– Stefano Sarti (Candidato Parlamento Europeo per L’Altra Europa con Tsipras)

Ore 21:30 concerto live (tributo a De Andrè)…
Programma dell’evento: Ore 18 Musica e stand gastronomico… Ore 20 Dibattito con: – Davide Ghiglione (Consigliere Municipio V Valpolcevera FDS PRC) – Andrea Podestà (Segreteria Regionale SEL) – Nicoletta Dosio (Candidata Parlamento Europeo per L’Altra Europa con Tsipras) – Stefano Sarti (Candidato Parlamento Europeo per L’Altra Europa con Tsipras) Ore 21:30 concerto live (tributo a De Andrè)…

NICOLETTA DOSIO
Attivista e volto storico del Movimento No Tav, impegnata nelle problematiche dell’ambiente, dell’istruzione e non solo. Figlia di operai, è stata insegnante di materie umanistiche dal 1973 al 2006. È protagonista della vita politica e sociale del territorio piemontese e ha partecipato a numerose lotte: contro il mega-elettrodotto “Grand-Ile Moncenisio-Piossasco”, che avrebbe sconvolto la Val di Susa; contro l’autostrada Torino-Bardonecchia; per l’apertura di un liceo scientifico pubblico nella zona della media Val di Susa, che ne era sprovvista. Ha solidarizzato con le lotte sindacali in varie fabbriche del territorio piemontese ed è stata una figura traino della lotta contro il nucleare e la privatizzazione dell’acqua. Da sempre impegnata contro le guerre, dalla Iugoslavia, all’Iraq, all’Afghanistan, si batte per il riconoscimento del diritto all’autodeterminazione del popolo palestinese.

Difesa del territorio e trasporti in un’Altra Europa

 

tsipras

Difesa del territorio e trasporti in un’Altra Europa

Ne parliamo con Domenico Finiguerra e Stefano Sarti, candidati al Parlamento Europeo per l’Altra Europa con Tsipras Mercoledi 7 maggio 2014 a  Genova Sestri Ponente, via Soliman 7

Ore 20.00 Apericena ad offerta presso Manifattura Etica
Ore 20.45 incontro presso l’adiacente Auditorium dell’ex Manifattura Tabacchi.

Partecipa il presidente della Commissione Territorio del Comune di Genova Antonio Bruno.

Modera Andrea Podestà

Genova assemblea per una lista antiliberista alle elezioni europee

Facendo seguito all’appello già diffuso nelle scorse settimane, comunichiamo l’organizzazione di un’assemblea cittadina, per presentare il nostro appello ed illustrare il programma con cui Alexis Tsipras si presenta alle elezioni europee che si terranno il prossimo 24-25 maggio.
L’assemblea é aperta a tutti i cittadini, forze politiche, movimenti, associazioni, che condividano lo spirito di assoluta condivisione con cui vogliamo portare avanti il progetto, e la preoccupazione per un’Europa che é sempre più lontano dai bisogni reali della popolazione e sempre più vicina alle richieste dei poteri finanziari, ma sono invitati anche tutti coloro che vogliono informarsi per poter esprimere non un voto utile ma un voto consapevole, e che credono ancora che un’altra Europa sia possibile.
L’appuntamento é a Genova, presso la sala del Circolo dell’Autorità Portuale in via Albertazzi 3r, venerdì 31 gennaio dale ore 17,00 alle ore 20,00.
Il nostro appello può essere letto e sottoscritto tramite la pagina facebook “Verso un’Europa antiliberista” o inviando una mail all’indirizzosx.nord.ovest.europee2014@gmail.com

Qui Evento Facebook

Proposta per una lista di sinistra alle elezioni europee (25 maggio 2014)

sinistra europeaProposta per una lista di sinistra alle elezioni europee (25 maggio 2014).

All’attenzione di associazioni, comitati, formazioni politiche e del variegato popolo progressista ed antiliberista

Proponiamo la preparazione di una lista che condivida il programma della Sinistra Europea (GUE-NGL) approvato al Congresso di Madrid (dicembre 2013), aperta a chiunque ne faccia propri i contenuti.

Una lista elettorale costruita “dal basso”, nella quale i candidati siano individuati direttamente dalla base, previa consultazione a livello di circoscrizione elettorale, senza primogeniture, discriminazioni, spartizioni politiche.
Una lista aperta a tutti i movimenti antiliberisti ed a tutte le forze politiche e sociali impegnate per la difesa e la realizzazione della Costituzione e che contrastano le derive autoritarie e le politiche finanziarie e liberiste in atto a livello europeo ed a livello italiano.
Una lista che si riconosca nella candidatura di Alexis Tsipras (Syriza, Grecia) a Presidente della Commissione Europea, formalizzata a Madrid, al IV Congresso del Partito della Sinistra Europea, che comprende movimenti e partiti di una ventina di paesi europei. Leggi tutto…

Documento Politico congresso Sinistra Europea, Madrid dicembre 2013

sinistra europeaDocumento Politico del Congresso
Uniti per un’alternativa di Sinistra per l’Europa

L’Europa in una crisi profonda, un ruolo cruciale per le forze di alternativa e della Sinistra Europea

L’Europa attraversa la crisi più grave della sua storia dagli anni 30 e dalla Seconda Guerra Mondiale. Il progetto europeo doveva essere, secondo le forze dominanti, un progetto di pace e di progresso sociale. Si è trasformato in un incubo in cui il solo orizzonte proposto ai popoli europei è una regressione sociale brutale e generalizzata…
Scarica documento

Con la Sinistra Europea verso le elezioni del 24-25 maggio 2014

gueDiscussione in vista delle prossime elezioni europee (22-25 maggio), mercoledì 8 gennaio alle ore 21:00, presso il Forum verso la Sinistra Europea di via San Luca 15/7.
Proposta all’attenzione di associazioni, comitati, formazioni politiche e del variegato popolo – di sinistra e antiliberista.

Un gruppo di compagne/i genovesi – ciascuno a titolo personale – dopo un primo incontro con la parlamentare europea Marisa Matias, si è ritrovato il 23 dicembre per un primo scambio di idee, del tutto informale, sulle prossime elezioni europee (22-25 maggio) e, segnatamente, circa la candidatura di Alexis Tsipras (Syriza, Grecia) a Presidente della Commissione Europea.
La candidatura, che ha avuto eco in Italia anche attraverso gli articoli di stampa di Barbara Spinelli, è stata formalizzata recentemente a Madrid, al IV Congresso del Partito della Sinistra Europea, che comprende partiti della sinistra radicale di una ventina di paesi europei.  Leggi tutto…

Incontro sulla Sinistra Europea – Genova 23 dicembre ore 21

sinistra europeaAlexis Tsipras, leader di Syriza, la coalizione della Sinistra radicale in Grecia, sarà il candidato del Partito della Sinistra Europea alla presidenza della Commissione europea alle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo.
Sinistra Europea (GUE/NGL), che attualmente ha una rappresentanza parlamentare intorno al 4,7%, è data dai sondaggi in forte ascesa (tranne che in Italia). In particolare, Syriza si avvia a diventare la prima forza politica in Grecia. Secondo Tsipras, “Due sono le strade possibili. Accettare lo status quo neoliberista e fare finta che la crisi possa essere risolta con politiche riciclate, o fornire un’alternativa, una speranza che solo la Sinistra Europea può dare”.
Syriza rappresenta, in Grecia, la lotta contro l’autoritarismo della “troika” nonché l’argine alla minaccia dell’estrema destra. Leggi tutto…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: